Home Page » Catalogo » Cos' il Balon di Torino

Speziale Militaria

Categorie

Baschi (1)
BERMUDA (3)
borse a tracolla-> (8)
buffetteria (7)
Calcazure-> (12)
Camicie (7)
Cappelli e copricapi (5)
Cinture e Cinturoni (6)
Elmetti (6)
Giacche (12)
Gilet tattici (8)
Guanti (9)
Magliette (6)
Maglioni (1)
Pantaloni (7)
parka (4)
Poncho (2)
sacco a pelo
Tute (2)
Zaini militari-> (6)


Listino prezzi

Stampa Listino


Informazioni

Spedizioni e Consegna
Privacy
Condizioni d´uso
Contattaci
Mappa del Sito
Recensioni
Cos' il Balon di Torino
  Associazione Commercianti Balon
Galleria Immagini
Dove siamo
Come raggiungerci

Speziale Militaria - Catalog Feed - Catalog Feed
validate HTML
validate CSS
validate RSS


 » Novità
 [N] BERMUDA 4 TASCHE
BERMUDA 4 TASCHE


Ricerca
icon  
Usa parole chiave per trovare il prodotto
 [A] Ricerca avanzata

Clienti online ?
Adesso ci sono
 1 ospite e
 2 membri
(, )
 online.

Amministrazione

Accesso Amministratore


Bookmark

- Aggiungi su Yahoo myWeb Aggiungi su Yahoo myWeb
- Aggiungi su furl Aggiungi su furl
- Aggiungi su Squidoo Aggiungi su Squidoo
- Aggiungi su Reddit Aggiungi su Reddit
- Condividi su facebook Condividi su facebook
- Aggiungi su Google Bookmark Aggiungi su Google Bookmark
- Condividi su Twitter Condividi su Twitter
- Aggiungi su del.icio.us Aggiungi su del.icio.us


Cos' il Balon di TorinoCos' il Balon di Torino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il Balon (piemontese; pronuncia [ba'lʊŋ]) è il mercato delle pulci di Torino, nato verso la fine del '700 anche se posizionato in altra zona. L'attuale sistemazione risale al 1856 quando una delibera dell'allora consiglio comunale spostò il mercato dei ferrivecchi dalla sua precedente collocazione nei pressi delle Porte Palatine.

Si svolge ogni sabato nella storica Borgata del Pallone, sita in zona di Porta Palazzo, tra lo storico mercato alimentare di Porta Palazzo, uno dei più grandi mercati all'aperto d'Europa, e il fiume Dora Riparia.

La Borgata del Pallone prende il nome da un'abitudine particolare degli operai che nelle ore di pausa andavano a scommettere i loro pochi guadagni nello sferisterio di cui oggi resta come traccia un solo muro superstite con sopra scritto "Giuoco Bocce".
Il nome nasce proprio dal detto degli operai "Andoma a giughé al balon", (cioè: "andiamo a scommettere sulla partita di pallone elastico"), dal quale deriva il nome di Borgata del Pallone, e in piemontese è rimasto il nome di Balon.

C'è da ricordare la zona che era il polo produttivo all'esterno della cinta muraria di Torino. Vi passava il canale artificiale Canale dei Mulini (Canale dei Molass), canale artificiale che dava, con la forza dell'acqua, l'energia alle varie industrie, tra queste si ricordano quelle di pelletteria e conceria site lungo il canale.

A quell'epoca la vita era regolata dal trasporto a mezzo di cavalli, perciò anche lo sviluppo del Balon con le sue strade si è sviluppata in funzione di questo tipo di trasporto, nel mezzo troviamo strade larghe per il trasporto delle merci su grossi carri ed è funzionale il sorgere nella vicinanza della stazione ferroviaria Torino-Ceres. Lungo le vie del Borgo, oggi denominato Borgo Dora, dal nome della strada larga nel centro (Via Borgo Dora) vi erano gli stallaggi per i cavalli, ancora oggi si vedono tracce di questi che si sono trasformati però in taverne e piole.

Nelle ultime ristrutturazioni cittadine il vecchio Canale dei Mulini e stato portato a nuovi splendori: da atti comunali la via viene dedicata agli Operatori dell'Ingegno Manuale e Creativo, e tutti i sabato mattina e pomeriggio si possono trovare i banchetti di prodotti creativi realizzati anche sul posto. Dato che ufficialmente la via non è ancora inserita nel piano stradale della città, non ha ancora ufficialmente un nome (non è ancora apposta la targa con il nome reale della via), gli operatori dell'Ingegno Manuale e Creativo che vi operano hanno realizzato un bando popolare per attribuirgli un nome dal quale è nato l'uso di Via Vai, nome però non ufficializzato con atti comunali.

Il Balon, affollando tutto il Borgo Dora e fondendosi al mercato alimentare di Porta Palazzo, dà vita ogni sabato alla più estesa aree mercatale all'aperto di tutta l'Europa.

Dagli anni '80 nasce, nella seconda domenica di ogni mese il Gran Balon, mercato dell'antiquariato. Da allora l'avvenimento si ripete puntualmente, sospendendo le attività solamente nel mese di agosto.

Da ricordare la Festa dël Balon che si teneva il 5 agosto ed è legata alla festività della Madonna della Neve. Si sta cercando di ridare vita a questa festa tradizionale che appartiene a Borgo Dora e ne potrà diventare una buona rappresentazione.



  Tuesday 11 December, 2018   933976 visite da Friday 04 March, 2011  


Speziale Andrea di Speziale Andrea - Via Goffredo Mameli 14 - 10152 Torino (TO) - Tel. 0114368665
P.I.ITA10444530017 C.F. SPZNDR62R12L219A
Copyright © 2018 Speziale Militaria - Powered by osCommerce Team - WAI-WCAG optimized Maury2ma & VitForLinux
osCommerce Online Merchant - core v2.2.rc3 - fix v2.3.1 - OsWAI Suite Facil-E-Commerce Version 2011.09



OsWai siute Facil-E-Commerce
Parse Time: 0.447s